Warning: Declaration of Walk_Page_SelectBox::start_el(&$output, $page, $depth) should be compatible with Walker::start_el(&$output, $object, $depth = 0, $args = Array, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.asdromasport.com/home/wp-content/themes/atlantis/atlantis_framework/includes/common.php on line 94
Ginnastica Ritmica | asdromasport

Ginnastica Ritmica

jzw1tu

 

LA GINNASTICA RITMICA RITMICA – è uno sport completo che favorisce un ottimale sviluppo psicofisico. Il lavoro ginnico a corpo libero interessa tutti i distretti muscolari ed incrementa sia l’elasticità che la potenza muscolare, il lavoro coreografico favorisce l’armonia generale e la plasticità del movimento, il lavoro con i piccoli attrezzi accresce la coordinazione e la destrezza fine, l’utilizzo della musica affina il senso ritmico e musicale, il lavoro svolto in gruppo favorisce la socializzazione e la capacità di rapportarsi con gli altri.   Organizzazione della Scuola di Ginnastica Ritmica e Danza Classica La Scuola svolge attività didattica presso la sede di largo G.P. Borghi 3 (Prima Porta), e presso le scuole di Largo Castelseprio-Via Brembio-ITIS Calamandrei(Via Emery-fermata Centro Rai del trenino della Roma Nord)ITIS Pascal (Via Brembio-zona Labaro)attraverso corsi riconosciuti dal C.O.N.I. (Centro di Avviamento allo Sport per la Ginnastica Ritmica) che vengono distinti secondo l’età e le abilità delle aspiranti ginnaste. La Società attua l’insegnamento di tale disciplina Olimpica negli ambiti degli Enti di promozione sportiva (E.P.S.) e, fino al suo massimo livello, nella Federazione Ginnastica d’Italia(F.G.I).   Elisa Santoni con la sua prima allenatrice Francesca R. Battisti Olimpiadi Atene 2004-Pechino 2008 elisa e francesca     ENTI PROMOZIONE SPORTIVA (E.P.S.) Settore.Promozionale Corsi Principianti 1°, 2° e 3° livello – Avanzato 1° e 2° livello Frequenza 3 ore settimanali   Settore Agonistico Corsi 1° livello (giovanissime/allieve) – 2° livello (junior/master) Frequenza 6\8 ore settimanali Le ginnaste possono partecipare secondo il livello ai Campionati A,GOLD,GRAND PRIX al Trofeo Primavera\Arcobaleno, al Campionato di squadra, ai Collegiali (settembre-luglio), a Saggi ed Esibizioni.       FEDERAZIONE GINNASTICA D’ITALIA (FGI) SETTORE AGONISTICO Si accede tramite segnalazione dei Tecnici della Scuola superando un esame che accerti le capacità motorie necessarie per partecipare al programma di gare federali (FGI). Agonistica ordinaria (allieve/junior/senior) – Agonistica di categoria (allieve/junior/senior) Frequenza 10/12 ore settimanali

 

DSC_0146

        foto 4 - Copia

Gli attrezzi della Ritmica:

Funicella, cerchio, palla, clavette, nastro sono i piccoli attrezzi coi quali giocare, fare movimento e praticare un’attività sportiva piena di ritmo e con tanta musica: la Ginnastica Ritmica. Uno sport affascinante che esalta la tua flessibilità, la tua   coordinazione, il tuo senso ritmico, che sollecita la tua fantasia; uno sport che ti permette di sperimentare una infinità di movimenti e crearne di nuovi. Potrai eseguire i tuoi esercizi individualmente, oppure in gruppo con altre compagne, interpretando coreografie che esprimono armonia, eleganza, dinamismo. Uno sport per divertirti, per migliorarti e per sognare anche un’avventura Olimpica! La nostra scuola si avvale del contributo della danza classica per il miglioramento dell’espressività e del portamento

  • 557050_10200997462450155_1619315261_nCerchio: E’ costruito generalmente in materiale sintetico, il peso minimo è di 300 gr. e le dimensioni sono (diametro interno) di 80/90 cm.
  • Clavette Il peso minimo per ciascuna clavetta è di 150 gr. Possono essere di materiale sintetico ed hanno una lunghezza che va da 40 a 60 cm.
  • Palla: Diametro da 18 a 20 cm., generalmente in gomma, del peso minimo di 400 gr.
  • Nastro: E’ composto da due parti: la bacchetta, in fibra di vetro (lunghezza 50/60 cm.) alla cui estremità è assicurato un nastro in raso o materiale analogo (lunghezza max 6 metri, larghezza da 4 a 6 cm.)  del peso max di 35 gr.
  • Fune: Ha una lunghezza proporzionata alla statura della ginnasta, può essere di vari materiali o canapa e possiede due nodi alle estremità per facilitare l’impugnatura
  • e….   scarpette! Sono confezionate in pelle o materiali simili e permettono alla ginnasta di muoversi sul campo di gara con pieno controllo in virtù della loro leggerezza

 

 

ORARI DAL 15 AL 30SETTEMBRE PER GENITORI

CAMPIONI DEL MONDO!!!

baku2 web

baku3Per la prima volta nella storia la squadra Italiana 1° classificata ai mondiali di Baku 7/8 Ottobre 2005.

In foto la capitana della squadra Nazionale Italiana Elisa Santoni e Fabrizia D’Ottavio